Editoriale: un Natale migliorato

Natale è giunto anche quest’anno, nonostante tutto. Ce lo ricorda perfettamente la bellissima Cover di
Camilla Fasola che l’aria di festa persiste ancora, anche in un duemilaventi difficile da affrontare su tutti i
fronti.
Non soltanto per le limitazioni e le negazioni, quelle poi scompaiono, ma per quello che abbiamo perso e
per coloro che non ci sono più. Membri della nostra famiglia che davamo per scontati, che si facevano
sentire solo per gli auguri alla quale solevamo rispondere sempre “anche a te e famiglia” e che ritrovavamo
nelle lunghe tavolate natalizie e che la loro attuale assenza pesa più di qualsiasi altra cosa.
Noi di Niente Da Dire vogliamo festeggiare questo Natale andando un po’ al di là dei semplici regali o degli
addobbi, delle lunghe abbuffate e degli special natalizi in tv. Vogliamo ricordare tutto il bene che è stato
fatto e il male che purtroppo è scaturito da quest’anno. Vogliamo prenderci un minuto e pensare ai sacrifici
che abbiamo fatto e quelli che faremo ancora. Per coloro che amiamo e che impareremo ad amare in
futuro, tornando a incontrarvi nelle fiere e negli eventi a venire, pieni di nuovi progetti, nuove idee e nuove
energie. Per noi, ma soprattutto per voi.

Buon Natale e felice anno nuovo (e migliore) dalla redazione di Niente Da Dire!

Valerio “Attore Novizio” Angelucci

Lascia un commento

*

Previous post Un vaccino sotto l’albero: come farlo a chi non vuole?
Next post Omologato VS Omologo