3 Domande a Francesco Vairano: La voce di Piton, Gollum e dell’imperatore.

Reveal more

3 Domande a Francesco Vairano: La voce di Piton, Gollum e dell’imperatore.

Severus Piton, Gollum, l’Imperatore Palpatine, Johann Krauss…che cos’hanno in comune questi personaggi Fantasy provenienti da universi differenti? Semplice: la loro voce italiana, e che voce! Francesco Vairano, doppiatore e direttore del doppiaggio; attore e dialoghista. Un vero maestro nell’arte del doppiaggio, mestiere che gli ha conferito fama, premi e riconoscimenti.

Originario di Napoli, Francesco ha iniziato la sua carriera come attore teatrale, comparendo anche in alcuni spettacoli di prosa in Rai, come Processo Per Magia di Apuelio e La Bisbetica Domata di Shakespeare. Poi decide di lasciare il teatro e si avvicina al mondo del doppiaggio,ove proviene la sua più grande fortuna artistica, che lo porterà anche a curare le edizioni italiane di numerosi film famosi, come Pulp Fiction, Trainspotting e Il Mistero di Sleepy Hollow, adattandone anche i dialoghi.

Abbiamo avuto l’onore e il piacere di fare a Francesco Vairano le nostre tre domande durante il Lucca Comics & Games 2019, all’anteprima del film REAL-A Ghostbusters’s Tale. Giusto il tempo di una sigaretta e tante risate!

NDD: In diverse occasioni si è cimentato nel doppiaggio di personaggi tratti da un immaginario fantasy e fantascientifico. In voci di mezzo, insieme ad altri colleghi, legge e interpreta alcuni brani di libri da cui sono stati tratti dei film o dei telefilm. A lei piace la letteratura fantasy?

F.Vairano: Non particolarmente. Nel senso che prima di affrontare il Signore degli Anelli, Harry Potter e due episodi di Star Wars ( il III e il IX ndr), non mi ero mai dedicato molto a questo tipo di cose. Per me è stata una scoperta, un ritrovarsi, insomma. Diciamo che ci sto prendendo confidenza! Sicuramente mi alieno le simpatie degli appassionati, ma sono contento se comunque il risultato del mio lavoro piace, vuol dire che funziona!

NDD: Che consiglio darebbe alle case di produzione che v’ingaggiano per i doppiaggi?

F.Vairano: (ride) Allora… io posso parlare per me, ovviamente, per le cose di cui mi sono occupato io, ovvero tutta la saga di Harry Potter, Il Signore degli Anelli più lo Hobbit dopo, e questo episodio di Star Wars ( il IX ndr.) con Palpatine, sono stato abbastanza libero di potermi muovere e fare il mio lavoro. Certo ero d’accordo con loro, certo mi hanno chiesto i provini, però particolarmente con Peter Jackson, che non ho mai incontrato personalmente ma con cui c’è stato un scambio di mail, l’intesa è stata praticamente immediata. Quindi per me è andata molto bene, perciò non so che consigli posso dare! Magari scegliete la persona giusta per fare il lavoro, a livello di scrittura di dialoghi e in maniera di direzione, in modo da non avere brutte sorprese!

NDD: Cosa la lascia senza Niente Da Dire?

F. Vairano: Questa intervista! (scoppia a ridere)

Questa ha colpito nel segno peggio di una maledizione senza perdono! Ringraziamo di cuore Francesco Vairano per la sua simpatia, la sua gentilezza e la sua disponibilità. Bacchette in alto per lei, maestro!

Lascia un commento

*

Previous post Pippo e i viaggi scombussolati
Next post Il cielo è sempre più blu