La Fusione, i Legami, gli Errori

Reveal more

I legami e la violenza: La Fusione

Le Crystal Gems si sono ribellate ai Diamanti per mettere fine ad un crimine, ridare la libertà alle Gemme, ed impedire la distruzione della Terra.
I crimini denunciati dalle nostre Gemme sono stati molti, ma il crimine più grande è stato scoperto molto dopo la fine della guerra.
Peggiore delle caste, della mancanza di libertà, della schiavitù, della conquista e distruzione seriale di pianeti, peggiore della corruzione di massa.

Questo crimine è il Cluster, una fusione forzata.
La fusione, nell’universo narrativo della serie, permette a due o più gemme di fondersi, in maniera reversibile, creando una nuova gemma che è allo stesso tempo un insieme delle gemme componenti, e un individuo completamente diverso, nuovo.
Homeworld permette la fusione solo a scopo bellico e tra gemme dello stesso tipo. Guai a fondersi per un motivo che non sia il migliorare le proprie prestazioni, per poi interrompere il legame ad incarico finito.

La fusione tra gemme di tipo diverso invece è un vero e proprio crimine, in quanto scombina il sistema di caste e doveri, punito con la distruzione delle gemme colpevoli.
Le Crystal Gems hanno combattuto anche per far sì che tutte le gemme fossero libere di amare e utilizzare la fusione con chiunque.

Quindi cos’è il Cluster?
I Diamanti ordinarono di recuperare tutti i frammenti di gemme cadute in battaglia, per poi iniziare un processo di fusione artificiale, mettendo miriadi di frammenti diversi sotto pressione.
Il risultato fu un gigantesco geode composto da tutti questi frammenti, una geo-arma di distruzione di massa impiantata segretamente nel manto terrestre, capace di disintegrare il pianeta dall’interno una volta risvegliatasi ed acquisito una forma fisica.

Una fusione forzata, irreversibile, terribilmente dolorosa, profondamente sbagliata.
La materializzazione della violenza più grande che possa esserci.

L’abuso fisico e mentale di esseri senzienti, costretti in una condizione innaturale, ogni singolo frammento di coscienza del Cluster è spinto dal dolore e dal bisogno di ritrovare la propria completezza, che non troverà mai, perché ne è stato privato.

Ecco il più grande crimine dei Diamanti, costringere delle entità spezzate dalla guerra a riprendere coscienza e rivivere, ancora e ancora, tormentate giorno e notte dall’impossibilità di cambiare la condizione in cui si trovano, per l’eternità.
Il più grande crimine è una violenza inumana, inutile e ingiustificata.

 

La Fusione volontaria inoltre, crea e simboleggia un rapporto tra le gemme componenti, e come tutti i rapporti, ne esistono anche di violenti, tossici e abusivi.
Come Malachite, la fusione di Lapis e Jasper, in cui le due non fanno altro che cercare di assumere il controllo della fusione, ferendosi e facendosi violenza a vicenda, rimanendo intrappolate per lungo tempo nel fondo del mare, tanto da uscire dall’esperienza devastate e con numerosi traumi ancora irrisolti.


È sorprendente e molto toccante come un cartone abbia mostrato un tema complesso come la violenza in un modo che possa fornire strumenti per riconoscerla senza impaurire e paralizzare, riuscendo a narrarla su un piano diverso da quello delle esperienze umane, ma in un modo universale, dando la possibilità a grandi e piccoli di esaminare i rapporti che abbiamo intorno, riconoscere la violenza, ed avere i mezzi per cercare aiuto.

E soprattutto, Steven Universe mostra come la violenza possa accadere a tutti.
Cercate l’aiuto necessario per liberarvi dalle fusioni forzate.
Non createne di nuove.

Lascia un commento

*

Previous post Tutti in stazione con Letizia Rizzo
Next post Becoming Human: “Lei Può Farlo?”